Visite Guidate Paestum

Visite Guidate Paestum – Tra il VII e il VI secolo i Greci si insediarono in questa area e i Sibarriti, discendenti degli Achei, fondarono Posidonia, che sarebbe poi diventata Paestumcon l’arrivo dei Romani. Belli e ben conservati la cosiddetta basilica, il tempio di Cerere (in realtà dedicato ad Atena) ed il tempio di Poseidone (in realtà dedicato a Hera). Ricco di reperti il Museo Archeologico. Situata a circa 50Km a sud di Salerno nella ferte pianura del Sele. Le visite guidate Paestum consente di unire nell’arco di una giornata bellezze archeologiche e paesaggistiche. La visita comprende sia gli scavi che il museo e può essere abbinata alla visita della “Cattedrale” di S.Matteo di Salerno; agli scavi di “Velia” ad una visita ad una tipica fattoria specializzata nell’allevamento dei bufali (con possibilità di degustazione della famosissima “vera” mozzarella di bufala).

Sorge su di un banco roccioso, alto una ventina di metri sul mare, da cui dista 700 metri. Nel suo aspetto definitivo la città antica ha assunto in pianta la forma di un pentagono irregolare e cinto da mura possenti. Il perimetro ha uno sviluppo di 4750 metri. I documenti archeologici trovato finora a Paestum non risalgono oltre il 600 a.c.

123